Mondo Inter

Vecchi: «Inter, più semplice cedere Hakimi che una punta. Conosco Inzaghi, farà bene»

Vecchi ha detto la sua sulle partenze che l’Inter dovrà fare per sistemare il bilancio, indicando Hakimi come il più semplice da sostituire. L’ex allenatore dell’Inter poi ha parlato del suo rapporto con Inzaghi e di come vede la sua avventura in nerazzurro.

HAKIMI RIMPIAZZABILE – Stefano Vecchi si è espresso in maniera piuttosto netta sulla questione partenze che riguarda l’Inter, indicando quali sono per lui i giocatori insostituibili: «Il giocatore più importante è Romelu Lukaku (intoccabile anche per l’Inter, ndr – vedi articolo), è fondamentale. Poi c’è Lautaro Martinez. Perderlo vorrebbe dire andare a togliere un giocatore forte in un reparto in cui i nerazzurri sono già contati. Poi dovrebbero tornare sul mercato per prendere qualcuno davanti. Achraf Hakimi, pur essendo il giocatore più decisivo in quel ruolo, è più facile da sostituire. Puoi metterci una pezza con Danilo D’Ambrosio o con Matteo Darmian. Simone Inzaghi ha dimostrato di saper valorizzare anche giocatori sconosciuti o non da primi posti in classifica».

INZAGHI SPECIALE – L’ex tecnico della Primavera nerazzurra ha parlato anche del nuovo allenatore dell’Inter: «Conosco Inzaghi. Ci ho giocato insieme e abbiamo frequentato il corso da allenatore insieme. Ci siamo anche affrontati da avversari in Primavera. Farà molto bene, ha già dimostrato molto alla Lazio. Per arrivare in questi top team devi avere qualcosa di speciale. Qualsiasi giocatore ha avuto, è riuscito a migliorarlo e a farlo rendere. Giocatori che non giocavano in Serie B con la Salernitana, lui riusciva a farli giocare nella Lazio. Vuol dire avere qualcosa di speciale. Secondo me farà bene anche all’Inter». Queste le dichiarazioni di  Vecchi in diretta dagli studi di Sportitalia, dopo essere stato ospite di Inter-News.it in occasione del podcast “Summer Time” (vedi video).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh