Mondo Inter

Vanni: “Inter, KO Barella fa più male di Sensi! Due colpi a gennaio, ma…”

Franco Vanni, giornalista del quotidiano “La Repubblica” e tifoso dell’Inter, ha parlato in collegamento con la trasmissione “Calcio Totale” su “Rai Sport +”. Analisi sugli infortuni nerazzurri e il mercato di gennaio

TRA INFERMERIA E MERCATO – Così Franco Vanni: «L’Inter ha una situazione infortuni in linea con le altre squadre, basti vedere la Juventus che ha perso Giorgio Chiellini che vale tantissimo. Il problema particolare dell’Inter è che ha veramente una rosa corta, considerati anche i prestiti che ha fatto a inizio stagione. Beppe Marotta ha dato esplicitamente ragione ad Antonio Conte nel dire che ci sono pochi giocatori e che qualcuno a gennaio andrà comprato. Nicolò Barella secondo me fa più male addirittura di Stefano Sensi, perché è l’emblema di questa Inter essendo il doppio di Conte in campo. Sembra di vedere Conte quando faceva il calciatore, è uno di quelli che si accende nel finale delle partite e che non molla mai. Di questa squadra guerriera è il simbolo più importante probabilmente. Marotta però ha anche detto che il mercato di gennaio è molto arido, si compra poco e non benissimo perché di fretta. Quindi non ci si aspettino magie, bisogna fare quello che si riesce coi giocatori che si hanno. Potrebbe arrivare Rodrigo De Paul dell’Udinese come anche Olivier Giroud dal Chelsea, ma sperare a gennaio di rifare la squadra è una pia illusione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh