Vanni: “Eriksen, convinto che arrivi all’Inter. Dà soluzioni diverse a Conte”

Articolo di
21 Gennaio 2020, 12:22
Franco Vanni
Condividi questo articolo

Eriksen all’Inter è una trattativa in corso, come confermato ieri da Ausilio (vedi articolo). Il giornalista del quotidiano “La Repubblica” Franco Vanni, ospite di “Calcio Totale” su Rai Sport +, ha parlato di come il danese potrebbe cambiare lo schema tattico di Conte.

IL GRANDE COLPOFranco Vanni parla dell’arrivo di Christian Eriksen: «Può senz’altro dare la qualità che Antonio Conte ha detto mancare all’Inter. Può complicare il quadro anche dal punto di vista tattico, di modulo di questa Inter. Eriksen io penso arriverà per una cifra intorno ai diciassette milioni di euro, che è la cifra che può far convincere il Tottenham a farlo partire cinque mesi prima della scadenza. In campo probabilmente inizierà da mezzala, quindi al posto di Stefano Sensi o Nicolò Barella visto che Marcelo Brozovic è assolutamente intoccabile. In questa Inter, però, darà a Conte la possibilità di provare altre soluzioni tattiche diverse. Se dovesse arrivare Eriksen, come penso arriverà, Conte avrà anche l’opzione del 3-4-3 e l’Inter sarà meno prevedibile».

SCHEMA DIVERSO – Vanni spiega in cosa Eriksen potrebbe colmare delle lacune: «Uno dei problemi dell’Inter a Lecce, oltre che mancava l’intensità e la corsa, è che le squadre hanno fatto la tara sul 3-5-2. Ad aver lamentato una carenza di qualità è stato Conte dice che se vanno a duecento all’ora funzionano, se rallentano non hanno la qualità per fare la differenza. L’ha detto lui, quindi non è certamente una bestemmia. Non penso che ci sarà un giocatore che verrà scartato dall’arrivo di Eriksen, si farà una sana rotazione. Così giocatori come Sensi e Barella non li romperai facendoli giocare per tutta una serie di partite».

IL FARO – Vanni chiude con un discorso differente dal mercato: «Secondo me il vero leader all’Inter è Giuseppe Marotta, Conte non è arrivato da solo. Come giocatori? Romelu Lukaku, con la sua timidezza di carattere, si sta accreditando come leader. Uno che si sta giocando la classifica marcatori con Ciro Immobile e regala il rigore a Sebastiano Esposito col Genoa fa un gesto molto importante».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE