Van Der Meyde: “Inter? Non volevo lasciare l’Ajax, ma che ricordi!”

Articolo di
8 Aprile 2020, 10:21
Andy van der Meyde
Condividi questo articolo

Andy Van Der Meyde, ex giocatore tra le altre di Inter e Ajax, nel corso di un’intervista a “footballstation.it” ha parlato della sua esperienza in nerazzurro e in particolare del suo trasferimento.

ALL’INTER Andy Van Der Meyde parla così del suo passaggio dall’Ajax all’Inter: «Il trasferimento all’Inter? Beh a dire la verità non volevo andare, non per i nerazzurri, ma perché non volevo lasciare l’Ajax. Mi sentivo al top della condizione, ma Moratti offrì tanti soldi al club e la società stessa mi costrinse ad andare, dicendomi chiaramente come quella nerazzurra fosse un’offerta irrinunciabile e che anche io sarei andato a guadagnare un sacco di soldi. E così fu. Mantengo ancora splendidi ricordi. Il primo anno andò bene: cercavano un esterno per un semplice 442, avrei dovuto mettere cross per Vieri, e così fu. Con Mancini giocavo di meno, così decisi di cambiare aria».

Fonte: footballstation.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE