Vallini: “Inter, otto partite decisive. Mancini resta, con Thohir…”

Articolo di
2 Aprile 2016, 19:23
Mancini
Condividi questo articolo

La nota giornalista Silvia Vallini ha rilasciato a Sky Sport 24 alcune dichiarazioni sull’Inter e sulla partita che i nerazzurri disputeranno domani sera alle ore 20:45 allo stadio Giuseppe Meazza, contro il Torino di Giampiero Ventura

MANCINI RESTA – «Sul fatto che Mancini resti a prescindere la società si dice convinta, al punto che insieme al tecnico sta già perfezionando operazioni a parametro zero, al fine di migliorare la rosa senza gravare troppo sui bilanci. Si è individuato un nucleo di base da confermare, per non stravolgere la squadra e non ritardare, tra l’altro, il ritorno in Champions League: rivoluzionare troppo la rosa vorrebbe dire aver commesso degli errori, secondo quanto dichiarato anche dal presidente Thohir».

SQUADRA AL COMPLETO – «Le prossime otto partite saranno decisamente decisive per l’Inter, che dovrà provare a vincerle tutte per centrare il terzo posto. Ridondanza che, almeno contro il Torino, fa rima con abbondanza: Mancini ha di fatto tutti a disposizione, anche se D’Ambrosio non è al meglio per una lieve contusione e non ha lavorato con i compagni nell’ultimo allenamento. In attacco Icardi è recuperato, Palacio preziosissimo, Eder intoccabilissimo: superlativo per spiegare quanto Mancini creda nell’attaccante e lo difenda, nella convinzione che come giocatore, l’italo-brasiliano non si possa mettere in discussione».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE