Mondo Inter

Vaciago: «Inter la più solida. Inzaghi ricorda Allegri post Conte! Dzeko…»

L’Inter domenica sera ospiterà a San Siro la Juventus di Allegri (QUI le ultime sui nerazzurri), con solo 3 punti in classifica a separare i nerazzurri dai bianconeri. Guido Vaciago, giornalista di Tuttosport, è intervenuto nel corso del pomeriggio di Sky Sport 24 per parlare della sfida 

ACCREDITATA – L’Inter è una macchina da gol ma la fase difensiva deve ancora trovare un equilibrio definitivo. Secondo Guido Vaciago, è un po’ il film della scorsa stagione: «Diciamo che l’anno scorso di questi tempi aveva gli stessi problemi. Per me questa Inter è al livello dell’anno scorso e tra tutte ritengo sia la squadra più solida perché ha le certezze acquisite l’anno scorso. Ha la base più solida che deriva dall’aver vinto lo scudetto e di averlo fatto con merito. Tutto sommato ha sostituito Romelu Lukaku in maniera degna, non avevo molti dubbi perché Edin Dzeko è intelligente oltre che talentuoso e quindi si è inserito perfettamente in un sistema già abbastanza collaudato. Simone Inzaghi è un perfetto continuatore del lavoro di Antonio Conte perché mi ricorda quello che aveva fatto Massimiliano Allegri con la Juventus di Conte. Quindi ritengo che l’Inter sia tra le squadre più solide e accreditate a vincere lo scudetto nonostante qualche difficoltà iniziale».

UTILE – Vaciago ritiene che Federico Dimarco possa tornare molto utile a Inzaghi contro i bianconeri: «La Juventus non è tanto lucida sulle palle inattive, quindi uno come Dimarco può essere utile non solo sulle punizioni dirette ma anche per quelle che possono essere palle inattive che mettono il pallone in area. Guardando le ultime prestazioni sembra imperforabile la Juventus, però credo che appunto uno come Dimarco possa essere utile proprio sul discorso dei calci piazzati».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button