Mondo Inter

Uefa, pugno duro verso i club che non pagano stipendi ai propri calciatori

La posizione della Uefa nei confronti dei club che non pagano gli ingaggi ai propri calciatori è chiara: esclusione dalle coppe europee

ESCLUSIONE – Lo spiega “Repubblica” che rende note le norme della Uefa sull’iscrizione alle coppe europee. I club che non erogheranno gli stipendi ai propri giocatori, quindi nello specifico anche quelli relativi a marzo e aprile, saranno esclusi da Champions League ed Europa League. Infatti la mancata erogazione degli ingaggi costituisce violazione del financial fair play. Stando al quotidiano però, c’è una via di uscita per le società in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus. Si tratta della possibilità che “siano gli stessi calciatori, in nome di accordi sui compensi, a firmare una liberatoria“. Insomma, senza una mediazione dall’esito positivo e contenziosi aperti sugli stipendi dei propri calciatori, niente coppe per i club.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh