UEFA, nuovo slot per il calendario: liberata altra finestra per aiutare i club

Articolo di
1 Aprile 2020, 16:27
UEFA logo
Condividi questo articolo

L’UEFA cambia ancora il calendario. A seguito della riunione di oggi si è deciso che le partite delle nazionali, inizialmente previste a giugno, sono rinviate a data da destinarsi: questo darà più spazio ai club per completare la stagione. Ecco le prime misure prese in giornata, con la conferma che Champions League ed Europa League sono sospese.

Dopo la riunione in videoconferenza di oggi, con i segretari generali delle cinquantacinque federazioni associate, assieme alle raccomandazioni dei due gruppi di lavoro creati il 17 marzo, il Comitato Esecutivo UEFA ha preso le seguenti decisioni.

COMPETIZIONI UEFA

– Tutte le partite delle nazionali maschili e femminili di giugno 2020 sono rinviate a data da destinarsi. Questo include i play-off per EURO 2020 e le qualificazioni agli Europei Femminili del 2021.

– Tutte le altre competizioni UEFA, comprese le amichevoli per nazionali, sono rinviate a data da destinarsi.

– Cancellati gli Europei Under-17 di maggio 2020 e gli Europei Under-19 di luglio 2020.

– Gli Europei Femminili Under-17 di maggio 2020 sono rinviati a data da destinarsi, essendo un torneo che qualifica ai Mondiali Femminili Under-17.

– Gli Europei Under-19 di luglio 2020 sono rinviati a data da destinarsi, essendo un torneo che qualifica ai Mondiali Under-20.

– Le finali della Futsal Champions League di aprile sono rinviate a data da destinarsi.

– I termini relativi alle competizioni UEFA della stagione 2020-2021 sono rinviate a data da destinarsi, in particolare per quanto riguarda la lista d’accesso e la registrazione dei calciatori. L’UEFA stabilirà i nuovi termini a breve.

LICENZE DEI CLUB E FAIR PLAY FINANZIARIO

Il Comitato Esecutivo UEFA ribadisce la sua adesione al fair play finanziario e alle licenze per i club. In aggiunta, è d’accordo sul fatto che l’attuale circostanza eccezionale necessiti di alcuni interventi specifici per facilitare il lavoro delle federazioni associate e dei club.

C’è il supporto a dare alle federazioni associate maggiore tempo per completare il processo di licenza per i club, finché il processo di ammissione alle competizioni UEFA della prossima stagione non sarà definito.

A seguito della crescente incertezza, generata dagli eventi straordinari tuttora in corso, il Comitato Esecutivo ha anche deciso di sospendere le disposizioni sulle licenze dei club relative alla preparazione e alla valutazione delle informazioni finanziarie future. Questo si applica solo per la partecipazione alle competizioni UEFA per club della stagione 2020-2021.

Fonte: UEFA.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE