UEFA, multa all’Inter per la partita contro il Ludogorets: due i motivi

Articolo di
3 Aprile 2020, 07:01
UEFA logo
Condividi questo articolo

L’UEFA, con ampio ritardo, ha fatto sapere di aver multato l’Inter in relazione alla partita contro il Ludogorets. Si tratta del match di andata dei sedicesimi di finale di Europa League, giocato giovedì 19 febbraio: ecco perché.

LA DECISIONE – L’UEFA ha multato l’Inter per quanto avvenuto nella partita contro il Ludogorets. Durante l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League i nerazzurri sono stati accusati di utilizzo di fumogeni e atti di danneggiamento dell’impianto di Razgrad. La decisione del Comitato Disciplinare è un’ammenda di 4.500€ per la prima accusa e di 5.000€ per la seconda. La multa dev’essere pagata entro novanta giorni dalla comunicazione. L’Inter, in aggiunta, dovrà contattare il Ludogorets entro trenta giorni per valutare i danni causati dai propri tifosi, ossia due seggiolini.

Fonte: UEFA.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE