Mondo Inter

UEFA, multa all’Inter per la partita contro il Ludogorets: due i motivi

L’UEFA, con ampio ritardo, ha fatto sapere di aver multato l’Inter in relazione alla partita contro il Ludogorets. Si tratta del match di andata dei sedicesimi di finale di Europa League, giocato giovedì 19 febbraio: ecco perché.

LA DECISIONE – L’UEFA ha multato l’Inter per quanto avvenuto nella partita contro il Ludogorets. Durante l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League i nerazzurri sono stati accusati di utilizzo di fumogeni e atti di danneggiamento dell’impianto di Razgrad. La decisione del Comitato Disciplinare è un’ammenda di 4.500€ per la prima accusa e di 5.000€ per la seconda. La multa dev’essere pagata entro novanta giorni dalla comunicazione. L’Inter, in aggiunta, dovrà contattare il Ludogorets entro trenta giorni per valutare i danni causati dai propri tifosi, ossia due seggiolini.

Fonte: UEFA.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.