Turrini: “Sanchez emula Cagnotto, la vecchia Inter perdeva! Conte…”

Articolo di
30 Settembre 2019, 07:01
Leo Turrini Leo Turrini
Condividi questo articolo

Il giornalista Leo Turrini, tifoso dell’Inter, è stato ospite di “Sky Calcio Club”. A seguito della vittoria sulla Sampdoria ci ha tenuto a sottolineare la reazione della squadra di Conte, in particolare dopo l’espulsione di Sanchez e il gol blucerchiato.

VITTORIA DA BIGLeo Turrini commenta il successo dell’Inter sulla Sampdoria e in generale l’inizio di stagione: «Io da tifoso credevo molto in Antonio Conte, perché non c’è bisogno di parlare di questo allenatore, però quello che ha fatto sinora in termini di personalità è notevole. Per esempio: quando Alexis Sanchez ha deciso di emulare Tania Cagnotto e si è fatto buttare fuori la Sampdoria ha segnato subito dopo. La vecchia Inter non dico che la perdeva, ma questa è andata a trovare l’1-3 subito. In termini di personalità e identità credo ci sia uno stacco netto rispetto al passato. Champions League? Non credo, con tutto che è il Barcellona ma per noi una partita come quella di domenica prossima con la Juventus la giochi in dieci anni di Serie A. Poi siamo alla settima giornata, ma ci arriviamo davanti e a punteggio pieno. La Juventus di squadre ne ha due, l’Inter è messa molto meglio rispetto al passato, per merito di Conte, ma se fosse un testa a testa su trentotto giornate l’ampiezza della Juventus è un qualcosa di più».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.