Mondo Inter

Trevisani: “Shakhtar Donetsk gioca solo a un ritmo. Inter, ha punto debole”

Lo Shakhtar Donetsk affronterà l’Inter lunedì alle ore 21 a Dusseldorf, nella seconda semifinale di Europa League. Il giornalista Riccardo Trevisani, ospite di “Terzo Tempo Europa” su Sky Sport, ha segnalato un limite negli ucraini e il principale punto debole.

CHE AVVERSARIO DAVANTI LUNEDÌ?Riccardo Trevisani presenta lo Shakhtar Donetsk: «È una squadra forte, talentuosa e organizzata. Sa giocare benissimo a pallone, rispetto al Bayer Leverkusen ha meno difficoltà difensive. Ha un portiere (Andriy Pyatov, ndr) che è sicuramente il punto debole dalla squadra, però nel complesso e nell’organizzazione difensiva è migliore del Bayer Leverkusen. Magari ha meno talento, ma è forte. Sicuramente è un avversario che si può battere, per me è una squadra che può giocare solo al suo ritmo. Se gioca e fa la sua partita va bene, se deve difendere no: per questo l’Atalanta l’ha distrutta. È una doppia semifinale da Champions League, tant’è che due squadre arrivano dalla Champions League: Inter e Shakhtar Donetsk».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh