Mondo Inter

Trevisani: «Onana? L’Inter ora gioca con chi para, anziché con chi non para!»

Trevisani promuove senza troppi giri di parole il passaggio da Handanovic a Onana in porta nell’Inter. Ospite di Pressing Serie A su Italia 1, il giornalista ritiene sia il miglioramento principale.

PORTA BLINDATARiccardo Trevisani passa dallo spogliatoio al campo: «La storia dice che i giocatori pensavano a loro stessi, Simone Inzaghi prima della Roma ha fatto l’ultimo atto di autoincensamento. Lì si è messo un punto, ha perso con la Roma e toccato il punto più basso. Inzaghi ha detto che decide lui e gioca André Onana, da lì l’Inter ha capito. Parte in un modo, adesso c’è uno che ha preso delle decisioni e i giocatori vanno a prendere l’allenatore in cinque secondi. L’Inter di queste quattro partite con Onana in porta è splendida, viva e carica. Anche quelli che sembravano finiti, come Robin Gosens, sono rinati. L’anno scorso la gestione dei giocatori non è stata, come all’inizio di questa stagione, perfetta: ha portato dei problemi. Quando i giocatori capiscono che l’allenatore è sul pezzo lo seguono. Onana? Giochi con uno che para anziché uno che non para, c’è una bella differenza!»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock