Trevisani: “Nell’Inter è cambiato qualcosa, crescita continua! Un rimpianto”

Articolo di
17 Agosto 2020, 23:22
Riccardo Trevisani Riccardo Trevisani
Condividi questo articolo

Inter-Shakhtar Donetsk si è chiusa con il trionfo dei nerazzurri, che volano così in finale di Europa League contro il Siviglia. Riccardo Trevisani – ospite negli studi di “Sky Sport” – commenta la vittoria degli uomini di Conte. Di seguito le sue dichiarazioni

CRESCITA InterShakhtar Donetsk si è conclusa con il trionfo dei nerazzurri che volano così in finale di Europa League contro il Siviglia. Riccardo Trevisani commenta la vittoria degli uomini di Antonio Conte: «Bello vedere come l’Inter riesca a essere in crescita. L’Inter ha giocato la Coppa Italia, il campionato e arriva ad agosto giocando prima da 6,5 con il Getafe, poi da 8 con il Bayer Leverkusen e oggi da 9. Continua a crescere, chiaro che l’avversario della finale è da dieci e lode».

CRESCITA E RIMPIANTI – Trevisani sottolinea poi la crescita continua dell’Inter, non senza qualche rimpianto: «Le squadre che vanno in fondo hanno sempre qualcosa che le cementa e le lega. Io lo vedo proprio, si vede che nell’Inter è cambiato qualcosa. È più squadra e questo ha avuto uno sviluppo nella qualità di gioco e anche nel fatto che l’Inter prende meno gol, cosa che prima del lockdown non accadeva. Steven Zhang sta raccogliendo oggi forse la più grande soddisfazione da quando è presidente dell’Inter, una finale di coppa è una finale di coppa. Forse l’unico rimpianto di questa serata è: ma forse se l’Inter fosse partita prima avrebbe potuto competere per lo scudetto?. Quello che vediamo in questo percorso è la crescita. L’Inter di metà luglio era brutta, poi è diventata carina, adesso è splendida».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.