Trevisani: “Kessié per l’Inter? Quelli che ha sono meglio! Conte, troppi gol”

Articolo di
7 Luglio 2020, 08:00
Riccardo Trevisani Riccardo Trevisani
Condividi questo articolo

Trevisani boccia del tutto l’idea Kessié per l’Inter, lanciata da Gianluca Di Marzio (vedi articolo). Il giornalista, ospite di “Sky Calcio Show – L’Originale”, ha poi analizzato il rendimento troppo altalenante della squadra di Conte.

CAMBIATO POCORiccardo Trevisani vede situazioni già viste: «Antonio Conte si presentò dicendo che la Pazza Inter la devono levare. Per il momento l’operazione non è riuscita: è bastato un rigore sbagliato a cambiare una partita. Non demonizziamo Lautaro Martinez: ha sbagliato un rigore, ma aveva giocato un’ottima partita. Io credo che sia una stagione dell’Inter assolutamente normale, nel senso che questo doveva fare come minimo e questo sta facendo. Poteva fare di più l’Inter? Se la Lazio ha giocato fino all’ultimo con la Juventus per vincere il campionato poteva farlo anche l’Inter».

LACUNE TECNICHE – Trevisani trova dei punti deboli: «Sicuramente la qualità non è straordinaria. Specialmente nel blocco di centrocampo, da esterno a esterno, non è una squadra che brilla per qualità tecnica. Però ha attacco molto forte, difesa forte, portiere forte e l’allenatore più forte per stipendio. Vero che il centrocampo, con Stefano Sensi, Marcelo Brozovic e Nicolò Barella spesso infortunati, a volte si è affidato a degli interpreti non di primo livello, però la rosa è buona. Ha subito trentuno gol, con questa media l’Inter ne prenderà quaranta: io all’inizio pensavo ne prendesse venti. Diciamo che Samir Handanovic ha avuto stagioni migliori, Milan Skriniar ha avuto stagioni migliori, Lautaro Martinez non ha avuto un bel finale di stagione. Secondo me, anche negli otto-nove anni di carriera di Conte, questa non è la sua miglior stagione».

BOCCIATISSIMO – Per Trevisani l’ultima notizia di mercato sull’Inter Gianluca Di Marzio non deve tramutarsi in realtà: «Sono propenso a sposare Achraf Hakimi, perché vedo un giocatore livello Champions League, ma secondo me Franck Kessié è due-tre categorie sotto quel livello. Kessié è un giocatore per l’Europa League, non per la Champions League: quelli che ha sono meglio di Kessié».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.