Trevisani: “Inter ampia in tutto, tranne forse un ruolo. Da chiedere di più”

Articolo di
8 Novembre 2020, 07:23
Riccardo Trevisani Riccardo Trevisani
Condividi questo articolo

Trevisani mette a confronto Inter e Juventus nel corso di “Sky Saturday Night”. Il giornalista ritiene che entrambe le squadre, che non hanno cominciato il campionato al meglio delle loro possibilità, abbiano la rosa per mettere le cose a posto ed essere protagoniste.

DUELLO LUNGO TUTTO L’ANNO?Inter e Juventus sono un po’ attardate in classifica e oggi hanno due trasferte insidiose, rispettivamente contro Atalanta e Lazio. Riccardo Trevisani sostiene che l’organico a disposizione di Antonio Conte sia completo: «Insieme a quello della Juventus, sicuramente sì. È l’organico dove ci sono tre terzini destri, tre terzini sinistri, otto centrocampisti: una squadra molto ampia dappertutto. Forse solo in attacco è un filo corta, perché se si fa male Romelu Lukaku un po di affanno c’è. Però è una squadra dalla quale, giustamente, bisogna chiedere di più. Assortita meglio della Juventus non lo so, perché sta facendo la seconda stagione consecutiva senza Giorgio Chiellini. È fuori anche Matthijs de Ligt, ma stanno giocando Merih Demiral e Leonardo Bonucci che non sono mica pizza e fichi. Secondo me è una squadra ampia ma con meno qualità in mezzo al campo. Poi siamo alla settima di campionato, manca ancora l’80% della stagione quindi calma».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.