Mondo Inter

Trevisani: “Conte aveva un obbligo e c’è riuscito. Inter, mi aspettavo altro”

Trevisani è stato ospite di “Sky Calcio Show – L’Originale” e ha commentato il rendimento dell’Inter di Conte, ora a -8 dalla Juventus capolista. Il giornalista ritiene che l’allenatore non potesse fare molto di più, con limiti oggettivi della rosa, ma che qualcosa non sia andato per il verso giusto.

SALTO DI QUALITÀ MANCATO – A Riccardo Trevisani risulta strano che l’Inter prenda troppi gol: «È questa la cosa strana. Io mi aspettavo che l’Inter vincesse quindici-sedici volte 1-0, invece non è successo mai (solo con Udinese e Lazio a settembre, ndr). Ha fatto di più in attacco, ma meno in difesa. Jurgen Klopp ci ha messo cinque anni (a vincere la Premier League con il Liverpool, ndr), Antonio Conte non può rimontare subito venticinque-trenta punti di distacco dalla Juventus, e alcuni anni erano anche quaranta. Conte in questa stagione aveva l’obbligo di migliorare il quarto posto e lottare per lo scudetto, se possibile: fin qui c’è riuscito».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.