Tregua tra Marotta e Spalletti, ma a fine anno si cambia – TS

Articolo di
13 febbraio 2019, 09:56
Marotta

Ieri Beppe Marotta e Luciano Spalletti si sono chiariti. Secondo “Tuttosport” i vertici dell’Inter sono arrivati ad una tregua in nome del bene comune, ma il tecnico a fine stagione difficilmente sarà confermato.

VERTICE PER RASSERENARE – Marotta, insieme ad Ausilio e Gardini, ha cercato di rasserenare il tecnico, di smorzare le tensioni degli ultimi giorni. Anche perché ci sono ancora quattro mesi davanti da affrontare e nuove bufere non farebbero altro che complicare il cammino della squadra che deve centrare la qualificazione in Champions e cercare di andare avanti il più possibile in Europa League.

FUTURO IN BILICO – Questo è stato il tema del vertice avvenuto ieri, con protagonisti Spalletti e Marotta. Fallire soprattutto il primo obiettivo creerebbe danni a tutti, ai dirigenti per il lavoro che dovrebbero svolgere in estate, ma allo stesso tecnico, che, oltre a vedere di certo sfumare la conferma (comunque quasi impossibile da ottenere, ad oggi, come lui stesso ha senza dubbio capito), avrebbe una macchia sul curriculum da presentare ai prossimi club a lui interessati per il futuro. In questo momento il focus deve essere sulla squadra, sul riportare il sereno in un ambiente che nell’ultimo mese e mezzo è stato condizionato da troppi caos. Uno il rinnovo di Icardi che per la società rimane un argomento da affrontare a luci spente e non da sbandierare ai quattro venti.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE