Tramezzani: “Inter-Shakhtar Donetsk? Darei fiducia a Eriksen! Hakimi…”

Articolo di
9 Dicembre 2020, 16:13
Paolo Tramezzani Paolo Tramezzani
Condividi questo articolo

Inter-Shakhtar Donetsk è la sfida in programma stasera alle ore 21.00 a San Siro, valida per l’ultima e decisiva giornata della fase a gironi di Champions League. Conte sta tentando il recupero lampo di Barella (vedi articolo), ma secondo Tramezzani sarebbe giusto dar fiducia a Eriksen. Di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di “Sky Sprot 24”

FIDUCIA Inter-Shakhtar Donetsk potrebbe essere la sfida giusta per Christian Eriksen, sostiene Paolo Tramezzani: «Io darei fiducia a Eriksen perché è un talento straordinario. Credo che lo Shakhtar si snaturerà molto e di conseguenza ci sarà possibilità di cercare soluzioni nel corridoio intermedio. Eriksen anche da mezzala ha le qualità, in queste tipo di partite, di poter essere utile alla squadra di Conte. L’attacco nerazzurro? Sono convinto che gli attaccanti dell’Inter più giocano vicini e più riescono ad essere pericolosi. Lukaku tende di più ad aiutare la squadra ad uscire, ma a me piacciono molto anche quando uno dei due si apre in fase di possesso palla, forse più Lautaro Martinez. Sono bravi sia dentro al campo che in ampiezza. Sono due giocatori formidabili che stanno bene insieme, sembrano quasi un tridente».

TOP PLAYER – Tramezzani parla poi di Achraf Hakimi: «Chi scelgo tra Hakimi e Cuadrado? Hakimi. Può diventare uno dei più forti al mondo nel suo ruolo. Anche l’allenatore giusto, come Conte, è indispensabile a fargli fare un ulteriore step. Hakimi ha bisogno di squadre dinamiche, è un giocatore che rispetto a tanti esterni ama la palla sulla corsa così da avere sempre la possibilità di attaccare l’area di rigore e creare difficoltà ai difensori avversari. Secondo me diventerà davvero un giocatore fortissimo, oggi si sta già esprimendo ad altissimi livelli».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.