Tra Icardi, Lautaro e turnover: Inter, come ti prepari? – CdS

Articolo di
10 marzo 2019, 12:35
Luciano Spalletti Inter-Barcellona

Come riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, l’Inter si appresta a sfidare la Spal ma restano irrisolti alcuni problemi che riguardano proprio la squadra nerazzurra: la diffida di Lautaro Martinez, il solito Mauro Icardi e il turnover in vista di Eintracht e Milan

CASO ICARDI – “In realtà, quando gli viene chiesto se Icardi, dopo lo stop di queste settimane, sarebbe in grado di andare in campo, il tecnico toscano concede addirittura un’apertura. Come dire che, nel momento in cui Marito dovesse tornare ad allenarsi regolarmente, non ci vorrebbe molto per essere nelle condizioni di giocare una partita vera. Poi, però, ci scappa pure una puntualizzazione, su alcune sue ultime dichiarazioni a proposito dell’ex capitano. Qualcuno ha visto similitudini con Totti“.

CARICARE L’AMBIENTE – “Ecco il concetto fondamentale per Spalletti è proprio il bene dell’Inter. Ragion per cui, dopo aver messo da parte l’argomento Icardi, l’urgenza è quella di caricare l’ambiente e, soprattutto, chi andrà in campo, visto che i cambi rispetto a giovedì saranno numerosi. Un motivo in più per non esibire alibi preventivi”

TURNOVER ABBONDANTE E LAUTARO – “Il turn over sarà abbondante. «Sostituirò alcuni titolari con altri titolari», è il messaggio di Spalletti, che vuole far sentire tutti importanti. L’interesse della squadra viene prima dell’interesse di qualsiasi singolo. Ed esattamente in questa ottica deve essere inteso l’avvertimento lanciato direttamente a Lautaro, che anche oggi sarà in campo con il rischio squalifica a pendergli sulla testa. Già perché 3 delle sue 4 ammonizioni sono arrivate proprio così, sfilandosi la maglia”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE