Conte e dirigenza Inter, colloquio privato: serve mantenere la rotta – CdS

Articolo di
7 novembre 2019, 10:16
Conte Marotta Inter
Condividi questo articolo

Il “Corriere dello Sport” scrive che in privato Conte e i dirigenti dell’Inter hanno parlato per chiarire la situazione.

DIALOGO PRIVATO – Il giorno dopo le bordate televisive di Conte la parola d’ordine è mantenere la calma ed evitare le polemiche. I dirigenti nerazzurri hanno scelto di non rispondere in pubblico alle accuse e hanno vissuto una giornata lontano da telecamere e taccuini, ma al fianco del loro allenatore. Nel primo pomeriggio l’ad Marotta, il ds Ausilio e il vice presidente Zanetti sono andati alla Pinetina per dare un segnale di vicinanza alla squadra e per parlare con l’allenatore.

 MANTENERE LA ROTTA – Nessun vertice d’emergenza e nessuna resa dei conti, ma solo un normale confronto, lontano da occhi e orecchi indiscreti, come avviene dopo ogni gara. Su alcuni punti “caldi” c’è stata unità di vedute, su altri (come normale) no. L’input che arriva da viale della Liberazione è quello di non perdere la bussola perché in campionato l’Inter sta andando oltre le più rosee aspettative ed è seconda, a -1 dalla Juventus, mentre in Champions la situazione non è compromessa. I margini per rimediare in Europa ci sono, a patto di evitare polemiche che, secondo i dirigenti, non aiutano lo spogliatoio.

SFOGO ASSORBITO – Visto che con loro il dialogo è continuo, Marotta e Ausilio avrebbero fatto volentieri a meno di certe frasi anche perché sanno benissimo che l’ex ct non è soddisfatto al 100% di come è stata costruita la rosa. Dopo un primo tempo come quello di Dortmund non si aspettavano che il tecnico sarebbe nuovamente tornato su certi argomenti. Li aveva già affrontati a Singapore, in pieno precampionato, e più recentemente in occasione dei match contro Parma e Brescia. Di certo Conte ora spera in un intervento robusto a gennaio sul mercato perché, ha accusato, «qui giocano sempre gli stessi e danno più di quello che possono». La società lo conosce bene (soprattutto Marotta), ha infinita stima di lui e, considerata la sua bravura e i risultati ottenuti, ha chiuso un… orecchio di fronte a quello che viene ritenuto un “classico” sfogo. Nella speranza che certe situazioni non si ripetano così frequentemente. Per quel che riguarda gli acquisti, il club farà il possibile per accontentarlo anche se non pare intenzionato a sforare il budget, soprattutto con operazioni non futuribili.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE