Toni: “CR7 capocannoniere? No, Icardi! Con Lautaro e Keita…”

Articolo di
18 agosto 2018, 08:48
Luca Toni

L’ex attaccante Luca Toni, campione del mondo nel 2006 con la nazionale italiana, ha parlato alla “Gazzetta dello Sport” degli attaccanti dell’Inter e di quello che potremmo aspettarci da loro questa stagione

COLPITO DA LAUTARO – «Dei flash di Lautaro Martinez mi hanno colpito. Anche qui vale lo stesso discorso fatto per Dybala-Cristiano Ronaldo: Lautaro potrà dare una bella mano a Icardi».

DUE PUNTE – «Spalletti con le due punte? Non credo che sarà una regola, ma una soluzione. I due argentini non devono essere troppo vicini, oggi due punte attaccate non si vedono più. Muovendosi fra le linee, Lautaro potrà trovare anche spazi più interessanti».

SCOMMESSA KEITA – «La scommessa di Keita sarà quella di diventare uno che segni di più, trovando freddezza davanti alla porta. Oggi, più che concentrarsi a fare gol, lo vedo farlo fare agli altri».

CAPOCANNONIERE – «Come vincitore della classifica cannonieri dicono tutti Cristiano Ronaldo. Io invece dico occhio a Icardi e Higuain».

Fonte intervista: “Gazzetta dello Sport”, autore Andrea Elefante.






ALTRE NOTIZIE