Tommasi: “Inter-Napoli doveva essere sospesa. Condivido Ancelotti”

Articolo di
2 Gennaio 2019, 19:23
Condividi questo articolo

Damiano Tommasi, presidente dell’Associazione Italiana Calciatori, ha parlato ai microfoni di “Radio Crc” dei fatti di Inter-Napoli e dei cori razzisti nei confronti di Koulibaly

MANCATA SOSPENSIONE – «Abbiamo condannato quanto è successo. Per quanto riguarda la possibilità di fermare la gara, io non ero allo stadio. So che gli annunci sono stati mandati. Quella è la modalità, se la panchina del Napoli ha sollecitato più di una volta di intervenire, la partita doveva essere fermata come già accaduto in passato. Bisogna capire come individuare i diretti responsabili, senza penalizzare tutti gli altri tifosi. Ci deve essere un confronto per capire le migliori modalità con cui intervenire. Ci siamo uniti ai comunicati. Non siamo riusciti a sentire il giocatore, ma condividiamo le parole di Ancelotti. Siamo da sempre vicini a questo tema. I proclami e gli annunci vanno bene, ma c’è bisogno di qualcosa di più incisivo».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.