Thohir lascia ogni ruolo, ma resta azionista del 31,05% – GdS

Articolo di
27 ottobre 2018, 10:13
Thohir

Erick Thohir è sempre più defilato nell’Inter. La “Gazzetta dello Sport” sottolinea come l’indonesiano abbia abbandonato ogni ruolo ufficiale nell’organigramma.

LAVORO FONDAMENTALE – Cinque anni intensi, vissuti spesso lontano dalla squadra ma comunque con partecipazione ed entusiasmo. Certo, senza successi. Eppure il mondo Inter dovrà sempre ringraziare Erick Thohir per la vittoria più grande: rilevò il club nel momento più duro della gestione Moratti,  di fatto mettendolo in sicurezza per poi completare «l’opera» pescando Suning per il definitivo consolidamento e rilancio della società. Da ieri il tycoon indonesiano non è più il presidente dell’Inter, né membro del Cda, dove resiste però con due suoi uomini come Isenta Hioe e Rudi Seti Laksama. Ma resta ancora proprietario del 31,05 per cento del club.

INTERESSI VARI – Thohir ora è pronto a rilevare l’Oxford United nella League One inglese (la nostra Serie C), perché di fondo resta la passione per gli investimenti e lo sport. Negli anni è stato azionista dei Philadelphia 76ers in Nba e sempre negli Stati Uniti del D.C. United in Mls. All’Inter ha riportato Roberto Mancini a cui regalò giocatori oggi fondamentali come Perisic e Brozovic. Lascia il club dopo averlo «riportato», seppur ormai in modo distaccato, in Champions. Forse, meritava di più.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE