Thohir indagato per l’acquisto dell’Inter – La Stampa

Articolo di
19 gennaio 2018, 10:51
Erick Thohir

“La Stampa” scrive che la Guardia di Finanza avrebbe aperto un’indagine sull’acquisto dell’Inter da parte di Erick Thohir. Nel mirino l’origine del denaro con cui l’indonesiano ha rilevato le quote.

ACQUISTO SOTTO CONTROLLO – L’acquisto dell’Inter da parte dell’imprenditore indonesiano Erick Thohir sarebbe finito nel mirino della Guardia di Finanza per sospetti di irregolarità nella formazione del capitale con cui l’imprenditore avrebbe acquistato il club nerazzurro. Dopo gli accertamenti sul Milan per il passaggio nelle mani cinesi, le Fiamme Gialle secondo quanto riporta “La Stampa” stanno infatti effettuando in questi giorni una serie di verifiche sui 79 milioni di euro che, a partire dal 2013 per finire al 2015, hanno permesso al tycoon di Giacarta di acquistare la societa’ nerazzurra dalla famiglia Moratti.

INDAGINE IN CORSO – In particolare sarebbe in corso un’indagine per accertare se sia stata violata la legge 231 del 2007 riguardo la legittima origine del denaro utilizzato da Thohir. Il sospetto è che i documenti che hanno giustificato la ricapitalizzazione, abbiano subito un percorso che al momento non appare agli investigatori del tutto chiaro. Il lavoro degli investigatori avrebbe portato già ad acquisire le carte dell’operazione e sarebbero state ascoltate persone che hanno avuto un ruolo diretto nella ricapitalizzazione iniziata cinque anni fa.







ALTRE NOTIZIE