Mondo Inter

Teotino: «Zielinski? Ecco cosa farà all’Inter! Due possibilità per un altro colpo»

Zielinski è stato ufficializzato dall’Inter che adesso si appresta ad annunciare anche altri due colpi portati a termine, ovvero Taremi e Josep Martinez. Teotino parla proprio della possibilità che il polacco diventi titolare nonostante l’intoccabile Mkhitaryan. Di seguito il suo intervento nel corso di Microfono Aperto su Radio Sportiva 

RINCALZO – Piotr Zielinski è stato il primo acquisto ufficializzato dall’Inter, che oggi ha annunciato anche il giovane Luka Topalovic. Nei prossimi giorni toccherà a Mehdi Taremi e Josep Martinez, ma probabilmente anche al rinnovo di Simone Inzaghi. Intanto Gianfranco Teotino prova a capire se il polacco ex Napoli potrà sfilare la maglia da titolare ad Henrikh Mkhitaryan: «Non credo possa essere un titolare, io penso che si alternerà con Mkhitaryan che non è più freschissimo. La scorsa stagione è stata fantastica, secondo me la migliore da quando è arrivato in Italia. È chiaro che se continua così le occasioni non saranno tantissime per il polacco, se invece l’armeno avrà bisogno di tirare il fiato penso che Zielinski possa garantire prestazioni a livello Mkhitaryan».

Zielinski e Taremi, due colpi a parametro zero che completano l’Inter: c’è posto per un altro colpo?

GOL ED ESPERIENZA – Teotino parla anche dell’attaccante iraniano in arrivo dal Porto: «Taremi? Considerato soprattutto che l’Inter non ha praticamente tirato fuori un euro per l’iraniano e per Zielinski sono mosse importanti. Io credo che l’ex Napoli sia un giocatore forte, lo ha dimostrato anche in Nazionale. Penso sia un buonissimo acquisto, considerato che Mkhitaryan compirà 36 anni, penso sia un buonissimo affare. Taremi è un altro che ha sempre fato gol».

POSSIBILITÀ – Teotino presume che l’Inter sia piuttosto completa, senza tuttavia escludere un altro colpo di mercato: «L’Inter penso che sostanzialmente sia a posto così, le possibilità che arrivi qualcun altro sono legate all’infortunio di Buchanan e l’altra possibilità è se de Vrij dovesse decidere di andare via o essere ceduto. In quel caso probabilmente arriverebbe un difensore centrale più giovane, come ricambio futuro anche di Acerbi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Se sei un interista vero, allora non puoi fare a meno di entrare nella famiglia Inter-News.it diventando a tutti gli effetti un membro attivo del nostro progetto editoriale! Per farlo basta semplicemente compilare il form di iscrizione alla nostra Membership - che è rigorosamente gratuita! - poi a contattarti via mail per darti tutte le istruzioni ci penseremo noi dopo il ritiro della INs Card personale! E se nel frattempo vuoi chiederci qualsiasi cosa, non perdere altro tempo: contattaci direttamente attraverso la pagina dedicata, che puoi raggiungere dal nostro sito come sempre con un click.


Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.