Mondo Inter

Teotino: «Valeri, rigore visto da tutto il mondo! Ibrahimovic un po’ razzista»

Teotino condanna Valeri e Ibrahimovic per quanto successo ieri sera in Inter-Milan. Il giornalista, ospite di Rai Sport, critica il fatto che l’arbitro non abbia dato il rigore dell’1-1 in diretta, ma solo con l’ausilio del VAR, e le parole dello svedese verso Lukaku.

LA CRITICAGianfranco Teotino ritiene che la gestione dell’arbitro Paolo Valeri nel derby Inter-Milan non sia stata certo corretta: «Aveva problemi sia all’udito sia alla vista, perché anche il rigore è riuscito a non vederlo, e l’aveva visto tutto il mondo. Gli insulti di Zlatan Ibrahimovic a Romelu Lukaku? Non è solo sul “donkey”, ma Ibrahimovic ha fatto un riferimento un po’ razzista nei confronti di Lukaku. Ha detto: “Vai a fare con tua madre i tuoi riti voodoo”, facendo riferimento alle origini congolesi di Lukaku. Questo è quello che ha fatto scatenare la reazione, con una risposta altrettanto orrenda. Ecco perché è scattata una rissa così forte. L’arbitro doveva intervenire, era lì vicino».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh