Teotino: “Lisandro López in disarmo al Benfica. Rafinha…”

Articolo di
12 gennaio 2018, 00:30
Gianfranco Teotino

Gianfranco Teotino non è sembrato particolarmente entusiasta dei giocatori accostati all’Inter in giornata. Questo il suo giudizio su Lisandro López del Benfica e Rafinha Alcántara del Barcellona nel corso della trasmissione di Sky Sport “Calciomercato – L’Originale”.

INUTILIZZATI«Lisandro López? Ho visto che su una quindicina di partite del Benfica è andato otto volte in tribuna e sette in panchina, solo in tre-quattro è entrato e una sola volta credo era titolare. È un giocatore che era considerato in disarmo al Benfica, poi siccome ha esperienza se cerchi il quarto difensore e hai un euro probabilmente meglio lui di altri che possono costare. Rafinha Alcántara? Infortuni di vario tipo, soprattutto quest’ultima volta qualcosa non dev’essere andato dritto, perché si è infortunato al menisco ad aprile, ha fatto un intervento e non è andato a posto, ne ha dovuto fare un altro. Nella rimonta del Barcellona (contro il PSG l’anno scorso in Champions League, ndr) Rafinha faceva il quarto difensore quando si difendeva e il quarto attaccante, non il centrocampista, quando attaccava».







ALTRE NOTIZIE