Mondo Inter

Teotino: «Inter-Juventus? Prima andata e ritorno post-pandemia, vediamo»

Teotino fa notare una particolarità su Inter-Juventus di Coppa Italia: sarà la prima sfida con andata e ritorno dopo la pandemia, quindi a porte chiuse. Ecco le sue considerazioni nel corso di “Calcio Totale” su Rai Sport +.

PRIMA VOLTA – Gianfranco Teotino presenta Inter-Juventus: «Capita a poche settimane da quel 2-0 a senso unico, bisogna vedere se davvero la Juventus è cresciuta ad altezza Inter o se è stata favorita dal livello inferiore degli avversari. Questo è il primo grande confronto, sia a livello nazionale sia internazionale, con andata e ritorno dopo la pandemia. Ricorderete che l’anno scorso, dopo le coppe, si erano tutte chiuse con sfide uniche. Già da qualche anno penso che il gol in trasferta che vale doppio non abbia più alcun senso. Il fattore campo non esiste più, per cui siccome rimane voglio vedere se Inter e Juventus saranno in qualche modo condizionate da questa regola. Il procedimento nei confronti di Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku? Bastava l’espulsione, bastava una squalifica vera. Invece, per colpa dell’inadeguatezza dell’arbitro, questa cosa si trascinerà ancora».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh