Mondo Inter

Teotino: «Inter, con BC Partners rischiano anche Conte e Marotta»

L’Inter potrebbe in tempi non molto lunghi passare da Suning a BC Partners. Il giornalista Gianfranco Teotino, a Rai Sport, segnala come con l’ingresso del fondo potrebbe cambiare la dirigenza: nemmeno Conte e Marotta sarebbero certi della conferma.

SI CAMBIA?Gianfranco Teotino valuta le possibilità sulla trattativa, ormai confermata, fra Suning e BC Partners per l’Inter: «Suning può decidere di cedere meno della sua quota, intorno al 30%. In questo caso rimarrebbe col 40% e ci sarebbero due fondi col 30%. Per rimanere al comando della società deve essere d’accordo con i due fondi. C’è anche un’altra possibilità: che il fondo d’investimento garantisca il rifinanziamento dei bond che vanno in scadenza a fine anno. C’è una possibilità che il fondo voglia gestire ed entrerebbe con i suoi uomini: rischierebbero anche Giuseppe Marotta e Antonio Conte. I tempi tecnici sono entro la fine dell’anno, che vanno rifinanziati i bond. Poi serve uno che paghi gli stipendi, che è un problema di tutte le squadre. Serve che qualcuno i soldi li tiri fuori, e lo deve fare la società».

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh