Mondo Inter

Teotino: “Inter, col Barcellona era da sfruttare! Conte, non piaciuto segnale”

Teotino è stato ospite di “Microfono Aperto” su “Radio Sportiva” ed è tornato su Barcellona-Inter di ieri sera, trovando dei lati negativi nelle scelte fatte da Conte. Queste le parole del giornalista sul match di Champions League del Camp Nou.

AVVERSARIO IN DIFFICOLTÀ – Per Gianfranco Teotino ieri l’Inter non ha trovato una squadra al meglio delle sue possibilità: «Il Barcellona è una squadra che, in questo momento, sta giocando un brutto calcio. Lo sta giocando in campionato, ha molte difficoltà, ha perso molte partite e preso molti gol. Non è ancora riuscito a inserire in nessuno modo Antoine Griezmann, che doveva essere l’arma in più quest’anno. Ernesto Valverde non ha ancora trovato la posizione giusta ai suoi centrocampisti, tant’è vero che ieri sera l’inserimento decisivo è stato quello di Arturo Vidal, che in questa prima parte di stagione non aveva giocato mai. È una squadra ancora in cerca di se stessa, poi ha ancora dei campioni come Lionel Messi e Luis Suarez o giovani giocatori di livello internazionale come Frenkie de Jong. Alla fine se l’è cavata, in virtù delle sole giocate dei campioni».

RAMMARICO – Teotino, quindi, lancia una critica ai nerazzurri: «Contro questo Barcellona, visto come aveva iniziato senza timori reverenziali, io penso che l’Inter avrebbe dovuto portare il risultato a casa. Non sono d’accordo con le critiche favorevoli, penso che per come sta giocando il Barcellona era un’occasione da sfruttare. Non mi sono piaciuti i cambi conservativi di Antonio Conte, lui che è tutt’altro che un allenatore conservativo o catenacciaro, però quando cambi e metti Roberto Gagliardini per Alexis Sanchez e Danilo D’Ambrosio per Antonio Candreva dai un segnale alla squadra che ti abbassi. L’Inter si è ritirata e il Barcellona, non dovendo più preoccuparsi di quello che soffre di più, ossia l’aggressività degli avversari nella propria metà campo, ha avuto la possibilità di giocare. A che livello è arrivata l’Inter lo scopriremo domenica sera con la Juventus».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.