Teotino: «Eriksen? Ha dovuto fare due ruoli. Inter, a ritmi bassi manca qualità»

Articolo di
3 Febbraio 2021, 08:14
Gianfranco Teotino Gianfranco Teotino
Condividi questo articolo

Teotino ha commentato per Rai Sport la dolorosa sconfitta dell’Inter contro la Juventus. Il giornalista si sofferma sul subentro di Eriksen, che ha preso il posto di Vidal al 73′ ma non è riuscito a incidere.

TROPPO POCOGianfranco Teotino vede delle mancanze qualitative dopo Inter-Juventus: «Christian Eriksen non ha avuto impatto sulla partita, però è anche vero che è entrato e ha dovuto fare due ruoli. Prima mezzala e poi regista, ha giocato un quarto d’ora e ha fatto due cose diverse. Il problema dell’Inter è che quando abbassa i ritmi manca di qualità e la qualità può arrivare da centrocampisti come Eriksen e Stefano Sensi. Uno dei due ha giocato in Premier League: se lì non hai carattere non vai avanti. È stata una differenza caratteriale, con Antonio Conte che ora sta cercando di rimediare».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.