Teotino: «Dzeko-Sanchez? Operazione non assurda! OK con Lukaku»

Articolo di
29 Gennaio 2021, 07:38
Gianfranco Teotino Gianfranco Teotino
Condividi questo articolo

Secondo Gianfranco Teotino lo scambio fra Dzeko e Sanchez avrebbe vantaggi sia per l’Inter sia per la Roma. A Rai Sport il giornalista ha analizzato come le due squadre potrebbero cambiare nel caso in cui quest’operazione dovesse andare in porto.

PROBLEMI RISOLVIBILI – Per Gianfranco Teotino le difficoltà sull’ingaggio, fra Edin Dzeko e Alexis Sanchez, sono superabili: «È chiaro che un’operazione di questo genere rende felicissimi i tifosi dell’Inter, che sarebbero assolutamente entusiasti. Capisco il malumore dei giocatori della Roma, però voglio dire due cose per cui quest’operazione non è così assurda per nessuno dei due. Primo: mi pare di capire che la ricucitura fra Paulo Fonseca e Dzeko sia da scartare. La seconda cosa, che credo sia importante ricordare ai tifosi della Roma, è che nella stagione 2016-2017, l’ultima piena che Sanchez ha giocato all’Arsenal, è stata la sua migliore in assoluto di Premier League. Lui giocò più della metà delle partite, diciannove, e segnò quattordici gol da centravanti. Vero che giocava in una squadra molto offensiva, con un 4-2-3-1. L’Inter è in Coppa Italia e vuole vincere il campionato, comunque da Sanchez non ha avuto tanto. Dzeko può essere sia prima sia seconda punta: può giocare girando attorno a Romelu Lukaku. Da questo punto di vista il valore dell’acquisto per l’Inter sarebbe non avere la necessità di tre attaccanti».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.