Teotino: “Conte-Inter, nessun motivo per la separazione. Messi…”

Articolo di
26 Agosto 2020, 15:00
Gianfranco Teotino Gianfranco Teotino
Condividi questo articolo

Giancarlo Teotino, intervenuto sulle frequenze di “Radio Sportiva”  ha parlato dell’Inter e della situazione relativa ad Antonio Conte. Una battuta, infine, sulla situazione relativa a Lionel Messi, in uscita dal Barcellona

PROGRESSO – Queste le parole di Gianfranco Teotino: «Conte? Si è arrivati a un passo da una separazione che non aveva nessuna motivazione reale. La stagione dell’Inter è stata di progresso, Conte ha fatto il suo senza aggiungere quel tocco in più che lo aveva reso vincente alla prima stagione nelle esperienze precedenti, ma quello che è successo nelle ultime settimane non ha senso. Ricordo tanti suoi sfoghi, Conte è così quindi prendere o lasciare: secondo me è un valore aggiunto ma ha un carattere difficilmente trattabile. Spero si sia dato una calmata perchè ricominciare una stagione come si è conclusa quest’ultima non porta da nessuna parte».

TENTATIVO – Teotino, infine, si esprime sulla situazione relativa a Lionel Messi: «Siamo sicuri che andrà via? Penso che ci sia in atto un tentativo di far cadere Bartomeu subito e salvare la situazione Messi. Lui è in contrasto con questa dirigenza in maniera insanabile, ma c’è chi pensa che questo suo modo di chiedere di andarsene non sia altro che un tentativo di mobilitare la città e la tifoseria a suo sostegno, per ottenere quel cambio di presidenza che lo porterebbe a rimanere. Se il tentativo non dovesse andare in porto sarebbe un brutto epilogo di una storia favolosa. Considerando che Messi è un impegno di 100 milioni l’anno per una società di calcio, sono pochissimi i club che possono permetterselo cioè le due società di Manchester e il Psg Credo che l’ipotesi più suggestiva sia una riunione fra Messi e Guardiola al City».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.