Mondo Inter

Teotino: «Agnelli-Conte? Interverrà la Procura Federale, come sul derby»

Per Gianfranco Teotino la questione fra Agnelli e Conte avrà strascichi con la Procura Federale così come avvenuto dopo il derby a Lukaku e Ibrahimovic. Ecco le parole del giornalista a Rai Sport, dove si è detto che il referto arbitrale non dovrebbe aver menzionato l’episodio (vedi articolo).

NUOVO ROUND – Così Gianfranco Teotino: «Se l’arbitro non ha scritto niente nel referto, così come accaduto per la vicenda fra Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic, la Procura Federale ha la possibilità di aprire un’indagine. Vista la risonanza mediatica, il fatto che se ne sia parlato in conferenza stampa e le immagini penso che la Procura Federale l’indagine la aprirà. Partiamo dagli arbitri: nel momento in cui Antonio Conte parla del quarto ufficiale allora dev’essere lui a dirlo. Niente squalifica né per Andrea Agnelli né per Conte? Se il referto non riporta niente allora è chiaro che il Giudice Sportivo non potrà prendere nessun provvedimento. Penso ci sarà un’indagine, come nell’alterco fra Lukaku e Ibrahimovic: dovrebbe intervenire anche in questo caso. Posso trovare un’attenuante generica al comportamento dei giocatori in campo, mentre non la posso trovare per dirigenti e allenatori. Hanno responsabilità ed esperienze diverse, sono ancor meno giustificabili».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh