Tecca: “Inter, l’impresa è ancora da fare. Eriksen? Conte ha perso tempo”

Articolo di
3 Dicembre 2020, 15:05
Massimo Tecca Massimo Tecca
Condividi questo articolo

Massimo Tecca, ospite negli studi di “Sky Sport 24”, ha parlato del turno di Champions League concluso ieri con alcuni temi riguardanti l’Inter

LA VITTORIA IN GERMANIA – Tecca parla della vittoria dell’Inter in Germania, parlando anche di come Conte ha modificato la squadra: «La grande impresa è ancora da fare, all’ultima giornata non sarà facilissimo, poi nelle combinazioni di risultati deve andare bene. Forse abbiamo perso tanto tempo a disquisire di trequartista, non dico che è stato tempo perso, ma quasi. Conte ha aspettato il miglior Eriksen che non abbiamo quasi mai visto, probabilmente vedeva in lui quelle caratteristiche, quel tocco che potesse sparigliare le partite negli ultimi 30 metri. Queste risposte non sono arrivate, lui ha voluto perderci parecchio tempo finché non è stato chiaro che quelle risposte non le avrebbe avute e ha dovuto battere altre strade».

LUKAKU – Tecca parla di un Lukaku sempre più trascinatore: «Pur avendo visto tanti gol suoi in Premier, avendo visto la capacità di trascinare le squadre, immaginavo che avrebbe avuto difficoltà in Italia. Forse non sono stato l’unico a restare sorpreso perché, al di là della potenza fisica e della capacità di trascinare, non ha solo questo. Ha anche bravura, opportunismo, sagacia tattica. Ha tante componenti».

GLI ASSENTI – Tecca crede che Sensi e Nainggolan possano ancora essere utili alla causa: «Io non sottovaluterei Sensi, che ha avuto diversi guai ma saprà rendersi utile e non sottovaluterei Nainggolan che è uno dei grandi misteri di questa Inter per quello che non ha fatto e non ha avuto da Conte in termini di minutaggio. Sia lui che Sensi sono destinati ad essere utili a Conte».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.