Tecca: “Inter, Gomez uomo giusto per gennaio. Scudetto? Dico Milan”

Articolo di
24 Dicembre 2020, 16:01
Massimo Tecca Massimo Tecca
Condividi questo articolo

Massimo Tecca, giornalista di “Sky Sport”, ha parlato della lotta scudetto sottolineando i meriti di Milan e Inter che al momento sono le prime due squadre in classifica. Queste le sue parole.

CORSA SCUDETTO – Massimo Tecca ha prima parlato della corsa scudetto: «Inter e Milan hanno metodi di gioco diversi, ma sono le vere corazzate del campionato. Teoricamente la Roma ma anche Napoli e Juventus che aspettiamo nella loro versione migliore. Non prendiamo una posizione perché rischiamo tra una settimana di doverla buttare via. Al momento vedo però i rossoneri favoriti per qualità di gioco e voglia di rovesciare i pronostici».

MERCATO – Tecca ha poi parlato dei punti di forza e di cosa manca: «I nerazzurri segnano tanto nella ripresa al contrario dei rossoneri che aggredisce subito la partita. La fisicità dell’Inter fa impressione. Sono stati bravi a superare handicap dell’eliminazione europea che non ci si aspettva. 7 vittorie consecutive sono il miglior modo per voltare pagina. Contro il Torino c’è stata una scossa anche mentale. I nerazzurri hanno la capacità di ribaltare e con forza quello che era mancato prima. Manca imprevedibilità e fantasia e uno come Gomez può essere l’uomo giusto. Ha dimostrato anche quest’anno di essere utile e avere i guizzi che servono».

 

 



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.