Mondo Inter

Tavelli: «Inzaghi, non facile arrivare dopo Conte. I cambi col Sassuolo…»

L’Inter, nella serata di sabato, ha battuto il Sassuolo con una bella rimonta nel secondo tempo, guidata da Edin Dzeko, subentrato al posto di Correa. Fabio Tavelli, giornalista di Sky Sport, parla a proposito dei 5 cambi e della forbice che creano tra squadre di diversa caratura

FORBICE – Fabio Tavelli analizza l’impatto di Inzaghi all’Inter e la questione relativa alle 5 sostituzioni: «Inzaghi? Non è facile arrivare dopo Conte, specie nel caso di Inzaghi, che è arrivato all’Inter in un momento di impoverimento evidente che ha portato alle cessioni di Hakimi e Lukaku. Le cinque sostituzioni? Potrebbero rappresentare un problema: allargano la forbice e potrebbero portare le società a pensare di spendere. Inzaghi può fare cambi di alta qualità, ha messo quattro titolari dalla panchina. Una cosa che il Sassuolo, e l’80% delle altre squadre della Serie A non può permettersi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button