Mondo Inter

Tavecchio: “Coronavirus, non si può pensare di non giocare. Lombardia…”

Tavecchio torna a parlare dell’emergenza Coronavirus (qui la sua opinione nella scorsa settimana), sottolineando la necessità di tornare a giocare. Tra le tante proposte, l’ex Presidente FIGC avalla quella di Galliani. In Lombardia e altre due regioni l’emergenza è ancora forte. Di seguito le sue dichiarazioni a “Radio Marte”

CALCIO DEVE RIPARTIRECarlo Tavecchio fa il punto della situazione tra Coronavirus e campo: «E’ difficile capire cosa accadrà col campionato. L’emergenza Covid-19 è molto forte in tre regioni, Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna. Parliamo di due terzi della Serie A. Ci saranno tante restrizioni. Mi piace la proposta di Adriano Galliani e prolungherei il campionato considerando l’anno solare per chiudere la stagione. Il Var? E’ un discorso globale che riguarda pure gli spogliatoi dei calciatori ovviamente, quindi servirebbe un approccio complessivo sul problema. Bisogna trovare un compromesso nel tempo. Non si può pensare di non giocare più a calcio».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh