Mondo Inter

Tardelli: “Serie A? Bisogna fare i conti con la scienza. AIC delegittimata”

Tardelli ha parlato della possibile ripresa della Serie A in collegamento con “La Domenica Sportiva” su Rai 2. L’ex centrocampista e allenatore dell’Inter ha chiesto di aspettare le decisioni di medici e scienziati sull’evoluzione del Coronavirus, mentre sul tema stipendi ha bacchettato l’AIC.

SITUAZIONE SPACCATA – La Serie A potrebbe ripartire a maggio, ma ancora non c’è certezza sulle date e sull’effettiva possibilità. L’ex calciatore e allenatore Marco Tardelli analizza la situazione: «I conti bisogna farli prima di tutto con la scienza, che ci dovrà dire quando si potrà tornare in campo e giocare. Compattezza ne vedo poca in questo momento, perché hanno preso delle decisioni private. Ogni società ha scelto cosa fare senza interpellare, gli unici che hanno avuto responsabilità sono stati i giocatori di molte squadre, che si sono ridotti gli stipendi. Secondo me hanno delegittimato un po’ l’AIC, che ha lasciato fare quello che volevano fare le società. Manca uno scalino: dare qualcosa alle squadre che hanno bisogno, cioè quelle di Serie C, Dilettanti e Femminile. È lì che devono tirare fuori qualcosa, perché potrebbero andare avanti aiutate. Sarà molto dura, mi auguro che il presidente Gabriele Gravina abbia capito cosa fare e riescano a decidere tutti insieme».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh