Mondo Inter

Tardelli: “L’Inter a 111 milioni di euro può prendere un big. Eriksen dimostri”

Tardelli è dell’idea che l’Inter, dopo aver venduto Icardi, potrebbe fare lo stesso anche con Lautaro Martinez ma rimpiazzandolo con un altro grande attaccante. L’ex giocatore e allenatore nerazzurro, durante “La Domenica Sportiva” su Rai 2, si è anche augurato l’esplosione di Eriksen.

SOLDI REINVESTIBILIMarco Tardelli approva la cessione di Mauro Icardi: «Io credo che sia la cosa giusta per tutti. Icardi non poteva più tornare all’Inter, perché anche l’allenatore non era molto propenso a tenerlo. Lui è andato in una squadra dove si è trovato molto bene, hanno sistema tutti e due nella giusta maniera. Tutto a posto? Per me sì. Io credo che, se Lautaro Martinez dovesse andare al Barcellona, per centoundici milioni un centravanti lo potrebbe trovare l’Inter».

CHIAMATA NETTA – Tardelli si augura che la ripresa sia utile per l’acquisto principale di gennaio: «Credo che Christian Eriksen debba ancora dimostrare, all’Inter, di essere un campione. È un ottimo giocatore, che può diventare importante in questo periodo. Non è detto che Eriksen debba essere superiore a Stefano Sensi, che quando ha giocato ha dimostrato di essere all’altezza della situazione e ha fatto molto bene. Antonio Conte sta cercando di recuperare Eriksen, di capire dove metterlo perché non si è ancora capito. Aveva già un’idea di dove farlo giocare, se poi non funziona fa in panchina».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.