Mondo Inter

Tardelli: “Uno o più calciatori positivi? Bel dramma. Piano B Serie A…”

Tardelli, candidato alla presidenza AIC, ha parlato per “TV7” su Rai 1 della ripresa del calcio e della Serie A. L’ex centrocampista e allenatore dell’Inter si augura una modifica della quarantena di gruppo in caso di singola positività al Coronavirus, ma spera innanzitutto che non si arrivi a questo scenario.

CHE SIANO TUTTI NEGATIVI – Manca una settimana al ritorno del calcio italiano. Marco Tardelli festeggia il ritorno, ma con cautela: «Io sono stato fra quelli che voleva la certezza, ma la certezza non si può avere finché non troviamo il vaccino per il Coronavirus. Di conseguenza hanno messo, con un protocollo, una certa sicurezza ma non è detto che non possa accadere qualcosa. Se uno o più calciatori risultassero positivi sarebbe un bel dramma. Il protocollo dice che si dovrebbero fermare solo quelli positivi, però tenendo in quarantena la squadra: è un bel problema che si risolverà solo nel momento in cui capiterà una cosa del genere, che tutti noi non vogliamo che capiti. Piano B in Serie A? Si può discutere di play-off, play-out e algoritmi: sono tutte situazioni che potrebbero accadere, ma non sono soluzioni meritorie e calcistiche. Non troveremo mai un accordo fra le società: non ci siamo riusciti fino ad adesso, passando una grande confusione. Sarà difficile decidere una cosa del genere, ma qualcosa dovrà essere deciso».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.