Tacchinardi: “Sassuolo-Inter decisiva? Forse. Non mi piace una cosa”

Articolo di
27 Novembre 2020, 22:42
Alessio Tacchinardi Alessio Tacchinardi
Condividi questo articolo

Sassuolo-Inter (domani alle 15) potrebbe essere una partita decisiva per i nerazzurri. A dirlo è Alessio Tacchinardi, che ai microfoni di “TMW Radio” analizza il momento della squadra di Conte.

MANCANZESassuolo-Inter potrebbe potenzialmente essere già una sfida decisiva. Per Antonio Conte e per il prosieguo della stagione nerazzurra. I motivi li spiega Alessio Tacchinardi: «Secondo me può anche essere decisiva, mi spiego meglio. Dipende poi le partite come le fai, come le interpreti. Se la squadra è viva, se l’allenatore è vivo… Ho visto un’Inter contro il Real Madrid che obiettivamente non mi è piaciuta. A me non sta piacendo la carica emotiva di questa squadra. L’unica volta che ho visto quella fame, quella voglia che deve avere l’Inter, per la squadra che è e per i giocatori che ha, dico il Torino. Lì ho detto: “Sta tornando l’Inter di Conte”. Ho visto veramente, per la prima volta quest’anno, quella ferocia che l’anno scorso ha avuto per tanto tempo. Col Real però, in una partita così importante, così determinante, ho visto personalmente una brutta Inter».

DECISIVA – Tacchinardi continua con le sue sensazioni per la sfida di domani: «Perché Sassuolo-Inter può essere decisiva? Se si vede una squadra ritornare a battagliare, viva, e anche il suo allenatore, allora bene. Se vedo una brutta partita, se il Sassuolo ti prende a pallate, la vedi che ha poca voglia di combattere e soffrire, allora secondo me la spia è bella rossa. Ho visto una brutta Inter, inaspettata. Per me è una partita molto delicata per l’Inter».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.