Tacchinardi: “Conte stressato, si deve calmare! Sbaglia. Il gap dell’Inter…”

Articolo di
4 Agosto 2020, 00:51
Alessio Tacchinardi Alessio Tacchinardi
Condividi questo articolo

Tacchinardi – ex centrocampista della Juventus -, ospite negli studi di “Sportitalia Mercato” su Sportitalia, critica duramente l’amico Conte per le dichiarazioni al termine di Atalanta-Inter. Non vengono condivise le parole contro la società

ESAGERAZIONE IMMOTIVATA – Avendoci giocato al fianco per anni, Alessio Tacchinardi conosce bene l’attuale tecnico dell’Inter e i suoi modi di fare: «Penso che Antonio Conte abbia esagerato e sbagliato. È vero che è un allenatore vincente che vuole sempre il massimo da se stesso, dai giocatori e anche dalla società. Ma non ci stava attaccare la proprietà, che gli ha messo a disposizione tutto ciò che ha chiesto. Conte è arrivato sotto stress, gli avrà dato fastidio di essere arrivato a -1 dalla Juventus. Chi prende il “pacchetto Conte” sa che gli porta a fare questi discorsi per la sua ossessione e smania di vittoria, ma deve calmarsi un po’. Soprattutto con una società così potente. Il gap con la Juventus lo sta azzerando. Conte ha rimarcato che ha messo tutte le sue forze in campo e altri invece no. Va contro la sua stessa società, lavorando su un filo tiratissimo che a volte si può anche spezzare. Non tutti riescono a reggere questa tensione e questa pressione che sta creando Conte, anche ai giocatori dell’Inter». Questo il pensiero – piuttosto piccato – di Tacchinardi sull’amico che oggi siede sulla panchina dell’Inter.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE