Mondo Inter

Suning, situazione debitoria pesante: Rotschild rifinanzia bond Inter? – CdS

Il “Corriere dello Sport” oggi in edicola fornisce uno sguardo alla situazione relativa al gruppo Suning: Zhang Jindong ha lasciato la presidenza. Intanto, OakTree e Rotschild dovrebbero rifinanziare i bond legati all’Inter

BILICO – La situazione del gruppo Suning, secondo quanto riferito dal “Corriere dello Sport”, sarebbe profondamente segnata dai debiti contratti. Tanto che, il presidente del gruppo Zhang Jindong, sarebbe stato costretto a dimettersi, cedendo quote della società sempre più in mano al gruppo guidato dal colosso Alibaba. La crisi che ha colpito il gruppo Suning, secondo il quotidiano, si potrebbe riflettere anche sull’Inter. L’input, via Cina, è quello di vendere asset per ripianare il debito: fra questi c’è l‘Inter, con OakTree pronta a subentrare al gruppo cinese. Il fondo americano ha già due suoi uomini all’interno del CdA nerazzurro. Inanto, Rotschild, ha ricevuto mandato di rifinanziare 375 milioni di bond Inter Media, in scadenza nel corso del prossimo anno. 

Fonte: Alessandro Giudice – Corriere dello Sport

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button