Suma: “Sfogo Conte? C’è anche il lato bello! Inter, contesto Sanchez”

Articolo di
8 novembre 2019, 13:25
Mauro Suma
Condividi questo articolo

Mauro Suma, ospite della trasmissione “È sempre derby” su Top Calcio 24, ha detto la sua sulle parole di Conte dopo Borussia Dortmund-Inter e sul mercato estivo nerazzurro. Il giornalista di “Milan TV” promuove il colpo Lukaku e boccia Sanchez

VISTI DALL’ALTRA SPONDA DEL NAVIGLIO – L’intervento di Mauro Suma: «Antonio Conte è quello che lascia il Bari durante l’estate perché gli sono girate. Alla Juventus fa la battuta sui 100 euro ma al terzo anno, prima non si era permesso. Non vorrei che Conte si permettesse all’Inter di mancare di rispetto perché allenatore consacrato. In bianconero non si sarebbe permesso di invitare qualche dirigente a parlare. Poi, per carità, c’è anche il lato bello. Mentre noi del Milan siamo assuefatti alle sconfitte, ogni volta che perde Conte sembra che sia scoppiata una guerra cosmica. C’è questa sua incapacità di accettare la sconfitta. Un sano casino, una sfuriata dopo la partita dimostra che tu non vuoi perdere. Conte è un allenatore che chiede molto alle sue squadre, il dispendio è notevole. Io la cosa che contesto al mercato dell’Inter è Alexis Sanchez a quei soldi lì. Mentre Romelu Lukaku sta facendo una grande stagione. I cali dell’Inter non sono come i nostri che prendiamo gol quando la partita è ancora mezza e mezza. L’Inter ha dei picchi così alti che si rilassa dopo aver stravinto contro il Sassuolo. Probabilmente contro il Borussia Dortmund se non fosse andata sullo 0-2 sarebbe andata in vantaggio nella ripresa e gestito il vantaggio. I cali nerazzurri ci sono dopo un grande picco verso l’alto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE