Suma: “L’Inter se la gioca, ha speso tanto! Qualche rischio ma c’è Conte”

Articolo di
3 Settembre 2019, 23:01
Condividi questo articolo

Mauro Suma, giornalista di “Milan TV”, ospite negli studi di “Top Calcio 24” ha parlato anche dell’Inter di Conte tra mercato in entrata e in uscita

RISCHIO CALCOLATO – Il pensiero di Mauro Suma sui nerazzurri: «L’Inter non è che non lotta per lo Scudetto ed è subito fuori dalla Champions, non lo possiamo decidere adesso. L’Inter se la gioca, lo dico da avversario ma l’Inter se la gioca. Ha speso tanto, ha speso tantissimo, ma se la gioca. Lo sa anche Beppe Marotta che a guardarla freddamente è una stagione rischiosa, però lui si sente forte di Antonio Conte e ha ragione perché Conte è un professionista sicuro e un allenatore che eleva il rendimento delle proprie rose e dei propri spogliatoi. Poi è vero che il valore di mercato di Mauro Icardi, Ivan Perisic e Radja Nainggolan era 150 milioni di euro in tre solo una estate fa. Oggi invece sono tre giocatori andati via in prestito con diritto di riscatto dei quali secondo quello che ha più possibilità di recuperare valore patrimoniale è Icardi, gli altri due un po’ meno per limiti di età, parabola e tendenza di traiettoria. Quindi è chiaro che anche Marotta rischia sulla sua linea, però se la gioca. Secondo me se la giocano col Borussia Dormtund perché Conte è un allenatore tosto, solido, vero, di spessore. E se la giocano in campionato. In questo momento, dopo due giornate di campionato, non possiamo dire che l’Inter non lotta per lo Scudetto perché ha gli stessi punti della Juventus. Qualche rischio c’è ma giocarsela è il sale del calcio».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.