Suarez: “Inter, sono un po’ preoccupato. Col Bologna non può sbagliare”

Articolo di
29 agosto 2018, 15:03
suarez

Luis Suarez, intervistato da Il Resto del Carlino per parlare di Bologna-Inter, si è detto un po’ preoccupato per l’inizio di stagione dei nerazzurri augurandosi che sabato possano trovare i tre punti per non compromettere la stagione.

VITTORIA OBBLIGATA – Perdere o pareggiare al Dall’Ara vorrebbe dire portarsi a 7-8 punti dal primo posto dopo sole tre giornate di campionato; scenario da evitare sopratutto tenendo conto che dopo la pausa l’Inter inizierà la Champions League, competizione sulla quale i nerazzurri concentreranno una buona parte delle loro energie sia fisiche che mentali: «Bologna-Inter? Nessuna delle due è partita benissimo. Onestamente sono un po’ preoccupato, perché se l’Inter dovesse perdere anche contro il Bologna, il distacco da chi punta allo scudetto si farebbe quasi incolmabile dopo tre sole giornate. Nessuno si aspettava che la squadra di Spalletti iniziasse così. Se dovesse andare male anche sabato, non so come andrà a finire». Qualche parola dedicata anche al nuovo tecnico del Bologna, Filippo Inzaghi e al ruolo dell’allenatore più in generale: «Sicuramente ha le qualità che servono, ma un allenatore deve preoccuparsi soprattutto di non fare danni. Alla fine, sono sempre i giocatori con le loro qualità e la personalità, a fare la differenza».







ALTRE NOTIZIE