Suarez: “Eriksen mi ha deluso. Lautaro Martinez grandissimo, Inter ideale”

Articolo di
13 Aprile 2020, 23:00
Luis Suárez
Condividi questo articolo

Suarez è critico sull’impatto di Christian Eriksen con la maglia dell’Inter, poi si concentra sul futuro di Lautaro Martinez. Occhio al pressing continuo del Barcellona sull’argentino. Di seguito le sue dichiarazioni ai microfoni di “Tuttomercatoweb”

IMPATTO NEGATIVO PER ERIKSEN

Luisito Suarez esprime insoddisfazione per il rendimento del danese: «Deluso da Eriksen? Sì. Per quel che avevo visto mi sembrava un ottimo giocatore ma è strano che un allenatore che lo ha fatto acquistare non lo faccia poi giocare. Entra ed esce, ma non lo hanno preso per questo. E’ stato ingaggiato per dare una svolta alla squadra. Può essere un problema tattico, di collocazione? Va bene, qualcosina puoi pagarla ma se uno è bravo è bravo. Mi sembra che gli manchi un po’ di carattere e aggressività. Dovrebbe dire: eccomi qui, venitemi dietro. E invece mi pare un mite e un tranquillo e fa quel che gli dicono. come se a uno dicessero: porta un pacco lì e torna indietro. Ma all’Inter non c’è bisogno di un calciatore di questo genere. Spero di sbagliarmi però finora ha deluso molti i tifosi nerazzurri. Forse non lo stanno neanche aiutando perchè dovrebbe giocare di più».

DA LAUTARO MARTINEZ ALLA RIPRESA DELLA SERIE A

Luisito Suarez si esprime così sul futuro di Lautaro Martinez: «In questo momento il Barcellona è più forte dell’Inter ma tutto dipende dalle intenzioni e dal pensiero dell’argentino. Qui all’Inter può aiutare la squadra a diventare più grande. E qui poi ha il posto praticamente assicurato e la fiducia di tutti. Economicamente magari si può discutere sulle differenze ma non so quanto possano essere così grandi. In ogni caso bisogna tenere conto che al Barcellona ci sono attaccanti mica da ridere… A mio parere Lautaro deve giocare per poter fare un altro scalino e diventare un grandissimo. Ultimamente si era un po’ fermato. Qui all’Inter può fare un ulteriore salto di qualità. E’ ancora giovane e se poi tra due anni vorrà cambiare aria sarà un altro discorso. E’ chiaro che la caramella Barça fa gola a tutti. Certo, deve giocare e trovare continuità di rendimento e all’Inter può farlo». Suarez conclude sulla ripresa della Serie A: «Alla ripresa del campionato come vede i nerazzurri? Mi sembra che l’Inter abbia perso l’ultimo treno per lo scudetto. Credo che ora debba concentrarsi a qualificarsi per la Champions e poi dovrà giocarsi l’Europa League che può diventare un bell’obiettivo anche dal punto di vista economico per poi reinvestire il denaro nella prossima campagna acquisti».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE