Mondo Inter

Stringara: “All’Inter si è spenta la luce. Ranocchia punta mossa disperata”

L’ex Inter Paolo Stringara, contattato da Radio Sportiva, pur considerando Luciano Spalletti il primo responsabile per l’attuale situazione dell’Inter si è espresso a sfavore di un esonero del tecnico.

LUCE SPENTA – «Squadra non solidissima a livello mentale. Non so cosa sia successo ma la luce si è spenta. Gli alti e bassi nel calcio non pagano. Le ambizioni per una squadra come l’Inter sono grandi, ma oggi è a 20 punti dalla Juve. I tifosi sono stanchi e anche quest’anno rischiano di rimanere a bocca asciutta, in ogni direzione. Spalletti? Non cambierei allenatore in corsa per prendere un traghettatore. La società deve dare un senso di serietà e solidità, quindi andrei avanti con Spalletti pur essendo il responsabile in primis. Ad esempio, Ranocchia centravanti contro il Bologna lo puoi fare quando va tutto bene. Ma quando sei sull’orlo del precipizio rischi di fare figuracce. Sono cose disperate, da ultima spiaggia. Mihajlovic? Aveva detto ai suoi giocatori che San Siro è un grande stadio, ma quando l’Inter va male quello stadio ti mette ansia addosso e questo si è visto bene in campo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh