Stramaccioni: “Inter, la rosa è molto forte. Conte ora avrà un problema”

Articolo di
10 Dicembre 2020, 19:55
Andrea Stramaccioni Andrea Stramaccioni
Condividi questo articolo

Andrea Stramaccioni, ex allenatore dell’Inter, ha commentato la recente eliminazione dalla Champions League della squadra di Antonio Conte

RIMPIANTI – L’Inter ha cestinato una ghiotta opportunità per l’accesso ai quarti di finale di Champions League, pareggiando 0-0 contro lo Shakhtar Donetsk. Questa l’analisi dell’ex allenatore nerazzurro Andrea Stramaccioni, ai microfoni di “Radio Sportiva”: «E’ un peccato, a livello nazionale, perchè stavamo per fare un quattro su quattro. Ma soprattutto è un peccato per l’Inter. Rimango convinto delle potenzialità di questa rosa, ieri è mancato solo il gol e in tante occasioni la squadra è stata sfortunata. Credo però che la qualificazione sia sfuggita nelle partite precedenti. Il bilancio è amaro, la rosa era costruita per far fronte a due impegni e adesso ci sarà sicuramente un discorso di abbondanza di giocatori, che per un allenatore non è il massimo.»

INCOMPRESO – C’è spazio anche per parlare di Eriksen, e delle sue difficoltà di inserimento con l’Inter: «Eriksen? L’intento era prendere un giocatore che desse qualità, che nel centrocampo dell’Inter mancava. Ieri Luís Castro si è messo in campo speculare, segno di rispetto, ma a quel punto ti serviva la giocata per battere la tattica. I tifosi possono essere amareggiati per l’ingresso in campo tardivo ma è anche vero che in ogni azione l’Inter poteva far gol. Il mio futuro? In questo momento ci sono dei colleghi che stanno lavorando: io sono alla finestra e qualsiasi cosa la valuterò con serenità, ma lasciamo lavorare con altrettanta serenità i colleghi».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.